Keita torna in ritiro con la Lazio: l’Inter aspetta, giovedì giorno decisivo?

keita lazio
© foto www.imagephotoagency.it

Keita-Inter, giovedì può essere il giorno decisivo – 17 luglio, ore 23,25

Il ritorno di Keita Balde Diao nel ritiro della Lazio ad Auronzo di Cadore non allontana il giocatore senegalese dalla destinazione Inter. Potrebbe essere questione di qualche giorno per vedere il concretizzarsi della trattativa: come riporta Sportitalia, giovedì, il presidente biancoceleste Claudio Lotito arriverà nella sede del ritiro, dove farà l’ultima proposta di rinnovo al giocatore. I due milioni di ingaggio proposti all’attaccante dalla Lazio restano comunque lontani dai 3 più bonus offerti dal club nerazzurro; l’Inter ha scelto il suo colpo, il senegalese gradisce la destinazione. Keita verso Milano.

Keita torna in ritiro ma le voci che lo vorrebbero vicino all’Inter non si fermano

Keita Baldè è tornato in ritiro con la Lazio dopo il suo discusso viaggio a Milano, dove ha avuto un pranzo con la sua fidanzata e il suo agente. Aveva fatto molto discutere la sua partenza dell’altro giorno perchè si pensava ad una stretta finale dell’Inter per acquistare il giocatore. L’interesse dei nerazzurri è concreto ma per il momento il discorso è rimandato. Walter Sabatini apprezza molto il giocatore e proverà a regalarlo a Spalletti che hai individuato il sostituto di Perisic, visto che il croato è sempre più vicino al Manchester United.

Dal canto suo Lotito vorrebbe monetizzare al massimo dalla sua cessione ma non è facile. Il giocatore andrà in scadenza a giugno 2018 e i biancocelesti rischiano di perderlo a zero. Sabatini è pronto ad offrire fino a 20 milioni di euro ma la Lazio continua a chiederne 30. È probabile che nei prossimi giorni ci sarà un nuovo incontro tra le parti e si proverà a limare la differenza. Keita avrebbe già accettato un contratto da 2,5-3 milioni di euro a stagione più probabili bonus. L’agente è a lavoro per fare da mediatore ed è possibile che l’affare vada in porto.

Condividi