Locatelli: «Emozionante segnare a Buffon»

149
locatelli milan rivera
© foto www.imagephotoagency.it

Manuel Locatelli, giovane regista del Milan, è stato promosso quest’estate in prima squadra e non nasconde le emozioni vissute nel corso di questa Serie A 2016/2017

La Serie A ha finalmente invertito la tendenza, dando ampio spazio ai giovani italiani. Il playmaker del Milan, Locatelli, rientra sicuramente nel discorso, rappresentando uno dei migliori prospetti nel ruolo. Il 19enne è stato ospite del Liceo sportivo Primo Levi di Roma, incontrando i giovani studenti della suddetta scuola. Questo quanto emerso nel corso dell’incontro: «Ammetto che segnare alla Juventus, a Buffon, è stata una delle emozioni più grandi della mia vita. Ho segnato ad un portiere che giorni prima usavo soltanto alla Playstation. Era difficile immaginarla quella rete, così come realizzarla. E’ strano parlare a scuola, visto che lo scorso anno la frequentavo anch’io. Ho realizzato il mio sogno e credo che dobbiate costruire i vostri obiettivi perchè un giorno ci riuscirete anche voi. Ho soltanto 19 anni, non mi sento assolutamente arrivato e, ogni giorno, do tutto in allenamento».

Condividi