Milan, compleanno van Basten. L’omaggio di Maradona

379

Marco van Basten compie 52 anni e la sua leggenda non ha mai fine

Sono passati quasi ventuno anni dal ritiro dal calcio, ventitre dalla sua ultima partita giocata, la finale di Champions League vinta contro l’Olympique Marsiglia. van Basten, allora nemmeno trentenne, aveva già grossi problemi alla caviglia: entrò in campo e non incise, poi si operò per la quarta volta. Due anni dopo, senza aver più messo piede in campo, decise per un doloroso ritiro: era il 1995 ed il Cigno di Utrecht aveva appena 31 anni. La notizia del suo addio prematuro al calcio sconvolse i tifosi del Milan, ma anche l’intero mondo del calcio. Un senso di dolore e di disorientamento che da allora non sarebbe mai più sparito…

MILAN, AUGURI VAN BASTEN – Per questo ancora oggi, come ieri, il Milan gli rende omaggio, ma all’epoca gli rese omaggio anche un altro grande fenomeno, Diego Armando Maradona (pure lui fresco di compleanno, ieri), che in un’intervista che vi proponiamo disse: «van Basten è stato il giocatore più forte che io abbia mai visto in vista mia: se Dio ha deciso di non farlo più giocare, è perché vuole dire che non vuole che ci siano più gol belli».

Condividi