Milan, piace Ambrosini come Club Manager

73
© foto www.imagephotoagency.it

Sempre più imminente il closing con il gruppo cinese, Milan alla ricerca della figura di raccordo tra squadra e società, piace Ambrosini

Milan sempre più vicino al passaggio di consegne da Fininvest a Sino-Europe Sports. E sempre più alla ricerca del suo Club Manager, una persona che stia a metà strada fra la squadra e la società, il ruolo che doveva essere di Paolo Maldini, ma che ha deciso di non accettare.

SI CERCA LA BANDIERA PER IL RUOLO DI CLUB MANAGER – Il Milan per quella figura vuole una bandiera rossonera. Dopo il no di Paolo Maldini e le decisioni negative di Albertini e Costacurta, il nome che è sorto è stato quello di Massimo Ambrosini. Tra le parti non ci sono stati ancora contatti diretti, ma un incontro con Montella dovrebbe essere avvenuto nei giorni scorsi, come riporta TuttoSport. C’è stima tra i due, Montella lo volle alla Fiorentina nell’estate del 2013 e sarebbe sicuramente felice di averlo al suo fianco quando la società cambierà. Di fatto però Ambrosini, come Costacurta, ha un contratto in essere con la payTv targata Sky, dove fa il commentatore sportivo e dove si trova benissimo. Le sensazioni per questo motivo restano negative. Alla porta resta Christian Abbiati, ex portiere che ha appeso i guantoni al chiodo la scorsa estate in attesa di una chiamata dal Milan per ricoprire un nuovo ruolo. Se gli fosse proposto quello di Club Manager, sicuramente la sua sarebbe una risposta immediata e affermativa.

Condividi