Raiola: «Klopp con Balotelli è stato una m…»

139
Raiola Balotelli
© foto www.imagephotoagency.it

Mino Raiola non le manda a dire su Jürgen Klopp e su come ha trattato Balotelli, del quale afferma: «A Nizza farà 20 gol, la Ligue One dovrebbe dargli un bonus!»

Mario Balotelli al Nizza è l’ennesima operazione di mercato curata da Mino Raiola, procuratore del bresciano. Perché proprio Nizza? Risponde l’agente: la Ligue One è un campionato fisico e più aperto, mentre in Italia c’è troppa attenzione su Balotelli, tanto che l’italo-olandese ha deciso di trovare a Balo un posto dove potesse essere giudicato per il calcio e non per la vita privata. È arrivato anche un no alla Premier League perché Balotelli avrebbe dovuto fare i conti con la sua immagine.

KLOPP, BALOTELLI E NIZZA – Raiola però ce l’ha con Jürgen Klopp, ex allenatore di Super Mario a Liverpool: «Non è stato corretto, anzi è stato un pezzo di m… Mario è stato esemplare e non si è mai lamentato, Klopp non si è reso conto che si parlava di una persona». Si passa a parlare del Nizza e anche in questo caso il noto procuratore non le manda a dire, perché Balo sarà pure una scommessa ma è a suo modo un bene per la Ligue One. «Segnerà 20 gol. La lega dovrebbe dare un bonus al Nizza, con Balotelli ha ripreso almeno metà del valore mediatico dopo l’addio di Ibrahimovic» ha concluso Raiola ai microfoni de La Gazzetta dello Sport.

Gianmarco Lotti
Giornalista sportivo toscano vivente, amante del calcio come cultura. Nel 2010 è stato inserito nella lista dei migliori calciatori nati dopo il 1989 stilata da Don Balón.
Condividi
Articolo precedente
palermo ballardini indifferenzaPalermo, dopo Ballardini: De Zerbi vicinissimo
Prossimo articolo
verrattiPellè si confessa: «Non ho più tirato rigori»