Roma, quanti infortuni al crociato: record in Europa

roma
© foto www.imagephotoagency.it

La stagione appena trascorsa è stata molto sfortunata per la Roma per quanto riguarda gli infortuni alle ginocchia: in Europa nessuno come i giallorossi

Una buona stagione quella della Roma, in grado di conquistare il secondo posto in campionato alle spalle della Juventus, soffiando l’accesso diretto alla prossima Champions League allo spettacolare Napoli di Maurizio Sarri. Non tutto, però, è andato liscio: la squadra giallorossa è stata tempestata da infortuni, alcuni dei quali molto gravi. Durante la stagione, infatti, la Roma ha dovuto affrontare ben quattro lesioni ai legamenti crociati anteriori: quello di Ruediger, i due di Florenzi, quello di Mario Rui e l’ultimo in ordine di tempo a Emerson Palmieri. Nessuna squadra in Europa ha subito così tanti infortuni al crociato come successo alla Roma: secondo la Uefa, infatti, secondo i dati dell’ultima stagione, la media degli incidenti alle ginocchia è di 1,86 per rosa. La società giallorossa ha sempre incolpato la sfortuna, ma di certo a Trigoria c’è preoccupazioni per i tanti problemi fisici, soprattutto in vista della prossima stagione quando i calciatori dovranno essere al meglio per affrontare la Champions League.

Condividi