‘Wine’ Rooney ubriaco: la FA apre un’inchiesta

71
rooney - inter manchester klopp
© foto www.imagephotoagency.it

Rooney ubriaco dopo Inghilterra-Scozia: le foto del Sun che lo ritraggono alticcio ad una festa in hotel dopo la partita vinta dai Tre Leoni

AGGIORNAMENTO 17 NOVEMBRE – Il caso legato al nazionale inglese trova nuovi sviluppi, stavolta è il direttore della Football Association, Glenn Martin, a parlarne a Sky: «E’ stata aperta un’indagine sull’accaduto. E’ un episodio deludente, soprattutto per chi veste la fascia da capitano. Ma non ne facciamo un dramma».
Ci ricasca di nuovo, Wayne Rooney. L’attaccante del Manchester United e capitano dell’Inghilterra è stato beccato nuovamente dopo quanto accaduto nel 2010. E anche in questa occasione, a giudicare dalle foto, è stato immortalato piuttosto alticcio dopo la partita tra Inghilterra e Scozia. Non è un grande periodo per Rooney, retrocesso nelle gerarchie del reparto offensivo del Manchester United di Josè Mourinho: adesso, in Nazionale, il ritorno al centro di una nuova bufera mediatica per via delle foto pubblicate dal The Sun in cui si vede Rooney ubriaco.
ED E’ SUBITO WAYNE – Secondo le fonti a corredo delle immagini raccolte dal tabloid inglese, Rooney avrebbe esagerato con l’alcool durante i festeggiamenti del post-partita di Inghilterra – Scozia, gara dello scorso weekend vinta dai Tre Leoni. Secondo i testimoni oculari, vale a dire alcuni invitati ad un matrimonio che si sarebbe tenuto il giorno seguente nello stesso hotel in cui alloggiava la Nazionale, Rooney avrebbe bevuto intrattenendosi a parlare con gli altri ospiti della struttura: «Era molto amichevole all’inizio, poi ha cominciato a far discorsi confusi e biascicare, aveva gli occhi e le labbra rosse e verso l’una di notte è andato via».

Condividi