Rudiger dimentica la Roma: «Il Chelsea è di un altro livello»

rudiger roma
© foto www.imagephotoagency.it

Antonio Rudiger, ex difensore della Roma, ha fatto presto a dimenticarsi del club giallorosso, lodando il Chelsea

Il mancato trasferimento di Kostas Manolas allo Zenit San Pietroburgo ha aperto le porte del Chelsea a Rudiger. Il difensore tedesco, ai microfoni di BeIn Sports, ha raccontato le sue prime impressioni dopo l’approdo in terra londinese: «Non per mancare di rispetto, ma quando si parla di Chelsea e Roma, il Chelsea è un grande club. Anche la Roma lo è… in Italia, ma penso che il Chelsea sia di un livello differente. Naturalmente, per il più grande motivo è l’allenatore, Antonio Conte. E’ un fantastico tecnico. Ha migliorato molti calciatori, come Moses e Alonso. Hanno disputato una stagione fantastica ed è il perchè io ho detto di voler far parte di ciò». Dichiarazioni che non piaceranno, di certo, alla società capitolina così come ai tifosi giallorossi. Solitamente, il trasferimento di un calciatore importante della rosa è sempre visto come un tradimento, a maggior ragione quando il diretto interessato si lascia andare a dichiarazioni del genere. Pagato 35 milioni di euro di parte fissa più 4 legati ai bonus, adesso, toccherà ad Antonio dimostrare di essere all’altezza del blasonato Chelsea. Conte ha la sua torre difensiva.

Condividi