Witsel – Juventus: retroscena sul mancato arrivo

312
Juventus calciomercato witsel
© foto www.imagephotoagency.it

Il ritardo dello Zenit, la volontà di Witsel: tutto sul mancato arrivo del centrocampista alla Juventus.

L’ultimo giorno di calciomercato porta con sé la fine del possibile arrivo di Axel Witsel alla Juventus. Nelle ultime ore, anzi, negli ultimi minuti di mercato non è arrivato in tempo il transfer definitivo indi per cui il calciatore rimarrà alla corte dello Zenit San Pietroburgo di Mircea Lucescu. Troppa l’attesa, troppo il ritardo nella decisione del club russo che ha fatto infuriare il club bianconero.

RETROSCENA – Come ripreso dalla redazione di Sky Sport, sono emersi diversi succosi retroscena sul mancato arrivo di Axel Witsel alla Juventus: il calciatore, infatti, aveva provato personalmente a sbloccare la situazione, arrivando a rinunciare alla sua percentuale sulla vendita stipulata al momento del suo arrivo in Russia. Adesso, dunque, il ritorno di Witsel allo Zenit San Pietroburgo, con un contratto in scadenza il 30 giugno 2017: la Juventus avrà diversi mesi per decidere il da farsi, se presentare un’offerta durante la sessione invernale o prenderlo a zero a partire dal prossimo 1 luglio 2017.

Andrea Bartolone
Giornalista sportivo del Mezzogiorno: di Bari come Nicola, di Capri come Peppino. Un po' eta e un po' no.
Condividi
Articolo precedente
lemina lipsiaLemina: «Arsenal? Ho ricevuto delle proposte…»
Prossimo articolo
Beckenbauer frode riciclaggio mondialiBeckenbauer indagato per frode e riciclaggio