4 gol in 3 partite, Cengiz Under… anzi over

4 gol in 3 partite, Cengiz Under… anzi over
© foto www.imagephotoagency.it

Adesso possiamo dirlo, nel cielo della Roma si è accesa la stella di Cengiz Under

Si chiama Cengiz Under ed è, ancora una volta, l’uomo del giorno in casa Roma. L’esterno offensivo turco si è sbloccato in zona gol nella trasferta sul campo dell’Hellas Verona, ha firmato 2 gol e 1 assist contro il Benevento e sbloccato Udinese-Roma. Poco minutaggio e tanta panchina nella prima metà della stagione ma dall’inizio di febbraio la musica è, decisamente, cambiata. L’inversione di tendenza nei risultati della Roma è soprattutto merito suo.

Il primo gol, quello contro l’Hellas Verona, è molto simile a quello segnato poco fa sul prato della Dacia Arena. Partenza palla al piede, sfera sul sinistro e calcio violento. Più collo nella prima occasione, esterno pieno contro i friulani. Il turco è ancora macchinoso nel giocare la palla da fermo, ma quando scatta è difficilissimo portargli via palla per la rapidità con cui sposta il pallone e calcia in porta o serve i compagni, come nell’occasione del gol di Edin Dzeko. La doppietta contro il Benevento, inoltre, è la dimostrazione lampante del ventaglio di tipologie di calcio a disposizione: prima di piatto, di prima intenzione, poi a giro sul palo lungo. Cengiz Under signori e signore.