Alex Sandro vuole il Triplete: «Juventus, puoi battere il Barcellona»

Alex Sandro vuole il Triplete: «Juventus, puoi battere il Barcellona»
© foto www.imagephotoagency.it

Si avvicina Juventus-Barcellona di Champions League, una sfida speciale anche per Alex Sandro: le ultimissime e le dichiarazioni del brasiliano

Alex Sandro, come Paulo Dybala, si prepara a uno Juventus-Barcellona da urlo. La Champions League si avvicina e il brasiliano si gode il momento dei suoi, arrivati in finale di Coppa Italia e vicini al sesto Scudetto di fila. Il terzino si sente migliorato da quando è in bianconero e, anche se è uno dei migliori al mondo nel suo ruolo, non viene preso in considerazione dal Brasile. Lui però non sembra farci caso e pensa solo alla UCL: «Sarà difficile col Barcellona ma dobbiamo fare del nostro meglio, abbiamo le qualità per vincere. Allo Stadium dobbiamo fare gol e non prenderne…». Sarà importante, secondo A.Sandro, riuscire a essere al meglio sia dal punto di vista fisico che mentale, poi per lui sarà la prima volta contro il Barca ed è uno stimolo in più affrontare il trio Messi-Suarez-Neymar. Nel nuovo modulo di Allegri si trova a suo agio e gli piace fare il terzino, anche se pure col 3-5-2 poteva farsi valere, poi c’è uno come Dani Alves in rosa che lo aiuta con consigli preziosi. «Abbiamo parlato poco del Barcellona, ci abbiamo pensato solo dopo il Chievo. La finale del 2015 è un ricordo lontano, il pensiero potrà correrci ma è una partita nuova con la sua storia. Il Triplete è possibile, possiamo realizzarlo solo credendoci» prosegue Alex Sandro. Il difensore si lancia anche in elogi per i suoi due attaccanti Higuain e Dybala e considera La Joya uno destinato a diventare un top player come Cristiano Ronaldo o Messi. A Il Corriere dello Sport infine il brasiliano si sofferma sulle voci di calciomercato dalla Liga e dalla Premier League: «Mi lasciano indifferente, a me interessa solo la Juventus e non m’importa altro che fare bene con questa maglia. Rimango qui».