Alex Sandro da testare: per la Juventus sei mesi di studio

Alex Sandro da testare: per la Juventus sei mesi di studio
© foto www.imagephotoagency.it

Saranno sei mesi quasi di prova per Alex Sandro, bisogna capire se la Juventus vorrà venderlo o meno, per questo la parte finale del campionato sarà decisiva

Che ne sarà di Alex Sandro? La risposta arriverà dopo i prossimi sei mesi. La Juventus lo terrà a gennaio e poi valuterà l’ultima parte di stagione da parte del terzino brasiliano. Il calciomercato estivo, per il momento, sembra indicare una partenza da parte dell’ex Porto, ma potrebbe anche giocarsi le sue chance per rimanere e convincere i bianconeri. Manchester United e Chelsea sono alla finestra, ma la Juventus ci crede ancora. Il pressing dalla Premier League si fa sentire ormai da settimane.

Alex Sandro ha iniziato male la stagione e l’ha continuata maluccio, senza mia far vedere le sue reali potenzialità. Il giocatore ha un rendimento basso rispetto alle passate annate, sono bastate le voci di mercato in estate per trasformarlo da esterno super a calciatore normale, per non dire mediocre. La Juventus lo “studierà” per i prossimi sei mesi e capirà se lasciarlo andare a luglio o continuare a puntare su di lui. In caso di cessione, comunque, arriveranno molti soldi nelle casse bianconere, si parla di più di sessanta milioni di euro.