Allan sfida Cristiano Ronaldo: «Proveremo a fermarlo»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

A meno di un mese dall’inizio del campionato, Allan è già carico e non si perde d’animo pensando al duello con la Juve di Ronaldo

Questa estate di calciomercato italiano, fin qui, ci ha regalato due colpi di mercato davvero notevoli. Il ritorno di Carlo Ancelotti su una panchina del nostro campionato, dopo tanti anni trascorsi all’estero, e l’approdo in bianconero del fuoriclasse portoghese Cristiano Ronaldo. Napoli e Juventus, dunque, dopo il testa a testa Scudetto, stanno continuando a battagliare. Uno che in campo battaglia eccome è Allan, mediano azzurro, il quale si è raccontato davanti ai microfoni di Premium Sport:

«Qui a Dimaro-Folgarida si respira un clima di festa, la squadra sta lavorando davvero bene. Vogliamo comprendere quanto prima ciò che ci chiede mister Ancelotti: in questi giorni abbiamo svolto un grande lavoro. Mordere le caviglie di Cristiano Ronaldo? Non soltanto le sue, ma cercheremo di dare il massimo contro ogni avversario. Quando giocheremo contro di lui, però, proveremo a fermarlo». Parole da leader, di un leader in campo, capace di trascinare il San Paolo grazie ai suoi tanti contrasti vinti senza dimenticare il suo lavoro palla al piede. La sfida è lanciata: il Napoli di Allan contro la Juventus di Cristiano Ronaldo.