Juve, nuovo vertice di mercato a Vinovo: la strategia bianconera

Juve, nuovo vertice di mercato a Vinovo: la strategia bianconera
© foto www.imagephotoagency.it

Incontro ieri a Vinovo tra Allegri e la dirigenza bianconera. Le parti hanno assistito alla partita della Primavera e hanno pianificato il mercato

Nuovo vertice tra Massimiliano Allegri e la dirigenza della Juventus. Ieri, il tecnico, insieme a Marotta e Paratici, ha assistito alla sfida della Primavera contro la Roma, gara valevole per la qualificazione alle final four Scudetto (sfida terminata sull’1-1, ndr). Secondo Tuttosport, la presenza a Vinovo di Max Allegri non è stata casuale. Logico ipotizzare che i tre si siano dati appuntamento per mettere a fuoco le strategie per il calciomercato, appena iniziato.

La Juve sino a questo momento ha piazzato due colpi: torneranno alla base Caldara e Spinazzola. E’ praticamente fatta per Emre Can: da oggi, ogni giorno è buono per l’annuncio. Domani dovrebbe esserci un incontro con il Genoa per Mattia Perin e a breve la Juve dovrebbe chiudere con lo United per Matteo Darmian. Questi i primi colpi dei bianconeri. L’incontro di ieri è servito a mettere i punti fermi sui movimenti ancora da effettuare. Il mercato potrebbe dipendere da Sarri: se il tecnico dovesse firmare col Chelsea, potrebbe strappare Gonzalo Higuain alla Juve. Allegri non ha posto il suo veto e il Pipita potrebbe partire se e solo se dovessero arrivare due colpi importanti, ovvero un centrocampista di qualità e un altro attaccante (nel mirino ci sono Martial e Morata).