André Silva può partire a gennaio ma a una condizione. Mendes lo vuole all’Everton

André Silva può partire a gennaio ma a una condizione. Mendes lo vuole all’Everton
© foto www.imagephotoagency.it

L’attaccante del Milan può partire a gennaio. L’Everton è sulle tracce di André Silva: le ultimissime notizie di calciomercato

L’Everton si muove per André Silva. La formazione di Premier League in estate ha perso il suo bomber principe, Romelu Lukaku, passato al Manchester United e ora cerca un nuovo attaccante per dare maggiore peso all’attacco. La formazione inglese ha messo nel mirino André Silva, centravanti portoghese classe 1995 del Milan. L’attaccante arrivato in estate dal Porto ha realizzato 8 gol in Europa League, tra gironi e preliminari, ma è ancora a secco nella nostra Serie A. Il Milan non vorrebbe cederlo ma potrebbe essere ‘costretto’ a farlo già a gennaio.

Il centravanti è sotto l’egida del potente agente Jorge Mendes che, secondo calciomercato.com, lavora per portarlo via da Milano. I rossoneri sono coperti con Kalinic e il giovane Cutrone e potrebbero acconsentire a una partenza del portoghese solo se Mendes dovesse portare un’offerta da 40 milioni di euro. L’attaccante, almeno ufficialmente, non è sul mercato, ma con 40 milioni può partire. L’Everton cerca un nuovo centravanti e potrebbe presentare la giusta offerta. Jorge Mendes tesse la tela: giorni decisivi per il futuro di André Silva, il bomber portoghese ancora a secco nel nostro campionato di Serie A.