Connettiti con noi

Hanno Detto

Argentina, Balbo è sicuro: «É il momento di prenderci il mondiale»

Pubblicato

su

Abel Balbo indica il giocatore che può essere decisivo per l’Argentina e, a sorpresa, non dice Messi: «Otamendi su una palla da fermo»

Abel Balbo, argentino ex di Parma, Roma e Fiorentina, ha parlato a Libero della finale di questo pomeriggio tra Argentina e Francia. Di seguito le sue parole.

FINALE – «Sarà una finale tirata contro una rivale molto difficile da sfidare. La Francia è molto forte e con tanta qualità, forza fisica ed esperienza in tutti i reparti”, ha detto l’ex attaccante argentino. “Cosa temo della Francia? Il loro saper giocar bene in tutte le maniere: sia in contropiede sia se devono fare la gara, sanno adattarsi a tutte le situazioni tattiche nel migliore dei modi e poi Mbappé…».

COSA DEVE FARE L’ARGENTINA – «Può vincere giocando di squadra. Dobbiamo puntare sulla maggior determinazione, grinta e cattiveria agonistica. È il momento buono per prenderci il Mondiale».

CHI LA DECIDE – «Punto su una rete di un difensore su una palla ferma, scelgo Otamendi che sta facendo un Mondiale straordinario: gli manca solo il gol».

News

video