L’Atalanta vola verso l’Europa: è il suo l’attacco migliore della Serie A!

L’Atalanta vola verso l’Europa: è il suo l’attacco migliore della Serie A!
© foto www.imagephotoagency.it

Con i sei gol messi a segno a Reggio Emilia contro il Sassuolo, l’Atalanta conclude il 2018 pienamente consapevole della sua forza offensiva

Sei gol in casa di un avversario ostico come il Sassuolo, il pareggio contro la corazzata Juventus, il poker all’Inter. Il tutto condito da prestazioni di grande spessore capaci di regalare vittorie su vittorie e proiettare l’Atalanta verso l’Europa che conta. Il quarto posto si trova a sole quattro lunghezze, la lotta è continua e serrata, ma i bergamaschi da oggi possono contare su un fattore che potrebbe rivelarsi decisivo: una freddezza sotto porta ineguagliabile.

La vittoria di Reggio Emilia, ultimo match del 2018, ha infatti proiettato la Dea in testa ad una classifica particolare, quella dei gol fatti. Sono 39 le reti dei nerazzurri, 1 in più della Juventus schiacciasassi e 5 sul terzo attacco del campionato, la Roma. Mai nella propria storia l’Atalanta aveva chiuso il girone di andata con uno score simile.

Al netto di una difesa non impeccabile, Gasperini ripone le sue speranze nella forza offensiva dell’intero organico che ha disposizione, capace di andare a segno con tutti i suoi reparti di gioco. 3 sono le reti di Hateboer e di Rigoni, 4 addirittura quelle di Mancini, con Toloi che spesso indossa le vesti di assistman.

In attacco l’intesa tra Ilicic, Zapata e Gomez è splendida e quella di oggi non ne è che l’ultima dimostrazione. Il terzetto offensivo ha messo a segno un totale di 21 gol. C’è grande affinità, voglia di vincere e ottenere risultati concreti sul campo. L’Atalanta ha grande qualità e vuole continuare ad illuminare i campi della Serie A, trascinata dai suoi tre tenori offensivi.