La dedica dell'Atalanta al presidente Ruggeri (ai danni del Milan)
Connettiti con noi

Atalanta News

23 gennaio 2008, la dedica dell’Atalanta al presidente Ruggeri (ai danni del Milan)

Pubblicato

su

atalanta milan 2008

La vittoria dell’Atalanta contro il Milan dedicata al presidente Ivan Ruggeri: colpito da un malore la settimana prima

Uno dei momenti più delicati della storia moderna dell’Atalanta è sicuramente l’improvviso malore che ha colpito il presidente Ivan Ruggeri nel gennaio 2008: malattia che l’avrebbe tenuto in uno stato assai delicato fino alla sua scomparsa nel 2013, tra il cordoglio e la tristezza di tutto il mondo nerazzurro.

Quando arriva la notizia, la squadra di Delneri è abbastanza scossa emotivamente, ma avente quella forza di reagire per il numero uno nerazzurro: al di là che la rosa abbia già un gruppo competitivo e fortemente vicino alla zona UEFA, nonostante alcuni problemi in difesa.

L’occasione arriva, appunto, il 23 gennaio contro il Milan, con la particolarità di essere una gara a porte chiuse (eccezione fatta per gli invitati della società) per via dei fatti dell’11 novembre 2007: giorno della scomparsa di Gabriele Sandri con tanto di incidenti anche all’interno della Curva Nord.

Passano 15 minuti e il Milan va in vantaggio con Gattuso: un fuoco di paglia considerando che i bergamaschi giocano molto bene, tanto da trovare il pareggio con Langella, che riesce con una finta sulla sinistra a mettere giù due difensori e mettere il pallone in rete. Nella ripresa il copione non cambia, e la Dea trova il vantaggio con Tissone su perfetto assist di Simone Inzaghi. 2-1 per l’Atalanta e successo dedicato al presidente.