Atalanta, prova di maturità e concretezza: meriti la Champions

Atalanta, prova di maturità e concretezza: meriti la Champions
© foto www.imagephotoagency.it

L’Atalanta vince la difficilissima sfida contro il Napoli: prova di maturità e concretezza che permettono di agganciare il Milan

L’Atalanta si dimostra ancora una volta una grande squadra e non arretra di un passo, anche al cospetto del Napoli. I partenopei tengono benissimo il campo per 60 minuti, ma sprecano una grande quantità di gol a tu per tu con Gollini.

I nerazzurri ribaltano la gara con l’entrata in campo di Ilicic: grande prova di concretezza e maturità. L’Atalanta aggancia il Milan a 56 punti, ma sembra avere un altro ritmo per la conquista di un posto in Champions. La squadra di Gasperini meriterebbe questo traguardo, con uno stile di gioco e un ritmo perfetto per la competizione europea più prestigiosa.