Attacco Sampdoria: Paloschi o Seferovic, novità su Budimir

Attacco Sampdoria: Paloschi o Seferovic, novità su Budimir
© foto www.imagephotoagency.it

Attacco Sampdoria: Seferovic (Eintracht Francoforte) e Paloschi (Atalanta) obiettivi. Gli farà spazio Budimir, destinato al Pescara nell’affare Verre, ma sono tante le cessioni blucerchiate in atto…

Attacco Sampdoria: novità su Budimir – 4 gennaio

Non c’è solamente il Pescara sulle tracce di Ante Budimir, attaccante croato che ha avuto pochissimo spazio alla Sampdoria in questo avvio di stagione. Il Bologna si è messo sulle tracce dell’ex crotonese e lo vorrebbe per dare una faccia in più al reparto offensivo, dato che Floccari è in partenza e che Sadiq non sembra dare troppe garanzie. Secondo Stadio il Bologna ha solo fatto un sondaggio, ma le intenzioni sono chiare e i felsinei si risentiranno la prossima settimana con la Sampdoria, quando il recupero di Sadiq sarà avvolto da un numero minore di incognite. Il Bologna ha anche pensato anche a un prestito con diritto di riscatto, crede nella punta del Doria e vorrebbe prenderlo anche nella prossima stagione. Si attendono aggiornamenti.

Ore di mercato frenetiche anche in casa Sampdoria: con l’inizio della sessione di gennaio, saranno diversi i colpi in dirittura di arrivo, per sistemare subito i vari reparti (in particolar modo quello arretrato, con l’arrivo sulle corsie di Bartosz Bereszynski dal Legia Varsavia, che potrebbe diventare un colpo ufficiale già nelle prossime ore). Prima di affrontare il capitolo acquisti, i blucerchiati dovranno sistemare quello relativo soprattutto alla uscite, con più di una grana in atto. Di sicuro qualche movimento in ingresso tuttavia la Sampdoria lo piazzerà in attacco: nelle ultime ore sono soprattutto due le piste che hanno preso piede, quella relativa ad Haris Seferovic e quella che porta direttamente ad Alberto Paloschi. Riguardo alla punta svizzera dell’Eintracht Francoforte, per adesso, non molto da dire: il giocatore ex Fiorentina e Lecce ha un contratto in scadenza (non rinnovato) e dovrebbe andare via in ogni caso, su di lui però è in pressing il Genoa, squadra che al momento pare obiettivamente più vicina. Paloschi, arrivato all’Atalanta in estate, risulta in uscita (su di lui c’è mezza Serie A, Lazio avanti a tutti), ma sono da definire modalità dell’operazione e costi.

Attacco Sampdoria: Paloschi o Seferovic? Fa spazio Budimir

A lasciare spazio ad un attaccante in entrata sarà, come ormai ben chiaro da diverse settimane, Ante Budimir: l’attaccante, presto in estate dal Crotone, ha trovato finora pochissimo spazio con Marco Giampaolo e verrà ceduto al Pescara. L’operazione della Sampdoria è in ottica futura: con Budimir al Pescara ci sarà uno sconto per Valerio Verre (pagato un paio di milioni di euro), che arriverà l’anno prossimo a Genova. Prima di cedere però l’ex Crotone Giampaolo avrebbe chiesto appunto di identificare almeno il nome del possibile sostituto. Possibili anche altre uscite, soprattutto a centrocampo: Luca Cigarini verso l’Udinese, mentre Carlos Carbonero è stato proposto ai brasiliani dell’Atletico Mineiro (il suo cartellino, in ogni caso, è ancora degli uruguaiani del Fenix). Via in difesa Luka Krajnc, cercato dalla Serie B e dal Monaco 1860, oltre a Pedro Pereira, sempre destinato al Benfica (probabilmente verso fine mercato, quando arriverà un sostituto) e Dodò Pires (in prestito dall’Inter) per cui si cerca una nuova destinazione.