Seferovic – Genoa: conferme. Spunta pure Behrami

Seferovic – Genoa: conferme. Spunta pure Behrami
© foto www.imagephotoagency.it

Seferovic – Genoa: conferme per l’attaccante svizzero, di origine bosniaca, dell’Eintracht Francoforte, in scadenza di contratto con i tedeschi. Un altro svizzero, a centrocampo, potrebbe prendere il posto di Rincon: è l’ex Napoli Valon Behrami, ora al Watford

Seferovic – Genoa sì, spunta pure Behrami – 2 gennaio

Conferme riguardanti il possibile interesse del Genoa per Haris Seferovic dell’Eintracht Francoforte: per il giocatore, in scadenza di contratto a fine stagione, secondo la Bild i rossoblu potrebbero chiudere a 2 milioni di euro. Salta l’accordo inoltre tra Mauricio Pinilla (Atalanta) ed i messicani del Veracruz, dunque l’ipotesi Grifone torna a prendere piede. Sempre per l’attacco, i rossoblu potrebbero puntare su Adrian Lopez, punta del Porto seguita pure dal Villarreal. Resta in primo piano il nome di Miguel Borja dell’Atletico Nacional, oltre a quello ormai ben noto di Filip Djordjevic della Lazio. Novità molto interessanti, oltre che per il nome che dovrà sostituire Leonardo Pavoletti, finito al Napoli, anche per quel che riguarda il nome di colui che dovrà prendere il posto a centrocampo di Tomas Rincon, finito alla Juventus: spunta ad esempio quello dell’ex Napoli Valon Behrami, oggi al Watford di Walter Mazzarri, che a meno di lui non vorrebbe fare, a meno che non arrivi Hernans dalla Juve… Ipotesi un po’ più di secondo piano sono Carlos Carmona (Atalanta), Bryan Cristante (ora al Pescara, ma in prestito dal Benfica) ed Oscar Hiljemark (Palermo). Outsider è Nathaniel Chalobah, giocatore in forza al Chelsea l’anno scorso in prestito al Napoli.

Seferovic – Genoa: l’affare

Messi in cassa i 16 milioni circa della cessione di Leonardo Pavoletti al Napoli ed i 9 milioni della cessione di Tomas Rincon alla Juventus, il Genoa guarda alla sessione di calciomercato di gennaio con l’intento di sostituire due pedine a dir poco fondamentali finora. Si parte proprio dall’attacco, dove sono poche le alternative adesso in mano a Ivan Juric. Nelle ultime ore si è fatto spazio il nome di una punta: lo svizzero Haris Seferovic, giocatore che in Italia ha già giocato (poco) tra Fiorentina e Lecce e che attualmente milita nei tedeschi dell’Eintracht Francoforte, disposti a parlare della sua cessione a prezzi bassi (l’elvetico ha un contratto in scadenza a fine stagione). Seferovic, giocatore classe 1992, di passaporto svizzero ma di origine bosniaca, potrebbe essere il sostituto di Pavoletti in avanti, anche se in pole position resta sempre l’ex Mauricio Pinilla, attualmente in forza all’Atalanta (anche se il suo nome resta in ballo per i messicani del Veracruz, ragion per cui in queste ore il Genoa sta provando a cautelarsi con un nome di riserva). Il vero dilemma, piuttosto, rimane a centrocampo per i rossoblu, visto che in attacco in un modo o nell’altro qualcuno arriverà.

Seferovic – Genoa, poi Morosini o Dezi

Oltre a Seferovic, potrebbe arrivare molto presto anche Leonardo Morosini, trequartista che il Genoa seguiva ormai da mesi: il giocatore del Brescia tra qualche giorno sarà a Genova per le visite mediche (costo circa 2,5 milioni di euro più altri 500mila di bonus, battuta la concorrenza di Juventus e soprattutto Inter per lui), ma è chiaro che non si tratterà del sostituto di Rincon davanti alla difesa. Quello potrebbe piuttosto essere Jacopo Dezi, come già raccontato: il cartellino del giocatore è di proprietà del Napoli, che potrebbe inserirlo nell’affare per Pavoletti, resta solo da convincere il Perugia, squadra in cui attualmente il ragazzo gioca in prestito, impresa non facilissima. L’alternativa è allora sempre Dimitri Bisoli, pure lui in forza al Brescia, per cui però ad oggi non c’è alcuna trattativa reale, solo una discussione che prosegue da diverse settimane. Pochissime le chance di vedere al Genoa Hernanes, che poteva essere inserito dalla Juventus nella trattativa per Rincon: per lui ci sarebbe un’offerta del Valencia, disposto a pagare interamente il suo pesante ingaggio da 3 milioni di euro circa. Per vedere il brasiliano in rossoblu servirebbe un aiuto dei bianconeri… Resta in pista il nome di Gabriel (Palmeiras/Monte Azul), nome proposto al Genoa che per il momento non è prioritario rispetto agli altri già elencati.