Calciomercato Atalanta: Cabezas saluta a gennaio

Calciomercato Atalanta: Cabezas saluta a gennaio
© foto www.imagephotoagency.it

Calciomercato Atalanta: il giovanissimo Bryan Cabezas, arrivato in estate, verso la cessione, magari in prestito, in Sudamerica per fare esperienza a gennaio. Non solo lui, ma altri esuberi orobici potrebbe salutare presto: Pinilla, Paloschi, Stendardo, Grassi, Suagher e Carmona

È già giunta al termine l’avventura di Bryan Cabezas all’Atalanta: il giovanissimo centrocampista ecuadoriano, che non ha praticamente quasi mai trovato spazio nello schieramento di Gian Piero Gasperini in questa prima metà di stagione, dovrebbe andare altrove. Lo riferisce stamane L’Eco di Bergamo, secondo cui per il ragazzo, classe 1997, ci sarebbe l’ipotesi di un prestito temporaneo, almeno fino alla fine della stagione, in Sudamerica. L’obiettivo dell’Atalanta è quello di provare a valorizzare il giocatore, in cui gli scout hanno creduto molto e, soprattutto, di dargli la possibilità di fare minuti ed esperienza. Cabezas di minuti ne metterà insieme comunque di sicuro prossimamente: il giocatore sarà infatti convocato per il Sudamericano Sub 20 con la propria rappresentativa, di cui è anche capitano. A quel punto poi si valuterà l’ipotesi per lui di un prestito che, tra l’altro, libererebbe in casa Atalanta un slot da extra-comunitario, quello che in estate con il suo acquisto dall’Independiente del Valle i nerazzurri avevano deciso di occupare senza troppe esitazioni.

Calciomercato Atalanta: gli altri partenti

Non solo Cabezas comunque è partente in casa dell’Atalanta a gennaio. Nonostante l’ottimo campionato sin qui disputato dagli uomini di Gasperini finora, restano infatti molti nodi da sciogliere circa i giocatori che finora hanno trovato meno spazio. In avanti Mauricio Pinilla, in scadenza di contratto, andrà quasi sicuramente via (su di lui il Pescara). Anche Alberto Paloschi, arrivato in estate con grandi premesse, potrebbe andare via (su di lui la Lazio e l’ex Chievo Verona). Occhio anche a Guglielmo Stendardo e probabilmente pure ad Alberto Grassi (in prestito dal Napoli) ed Emanuele Suagher, che finora non hanno trovato spazio. C’è poi la questione Carlos Carmona, che a gennaio partirà con il Cile per la China Cup e che potrebbe tornare non più da atalantino: per lui ipotesi cessione fortissima…