Connettiti con noi

Calciomercato

Inter, addio Lukaku: il belga si è sentito “obbligato” ad andarsene

Pubblicato

su

Lukaku

Romelu Lukaku è rimasto colpito e ferito dalle accuse piovutegli addosso negli ultimi giorni: ecco il pensiero del belga

Secondo Il Corriere della Sera Romelu Lukaku è rimasto colpito e ferito dalle accuse piovutegli addosso negli ultimi giorni dopo l’addio all’Inter. Giura di non essere stato spinto a questa scelta dai soldi, ma delle ambizioni dei due club: da una parte i campioni d’Europa, intenzionati a crescere ancora; dall’altra una società in evidente difficoltà, che ha visto partire il suo mentore Conte e ha ceduto Hakimi e sulla cui competitività futura è legittimo avere dubbi.

La ritiene una scelta “obbligata”, anche se ribadirà l’affetto per l’Inter nel messaggio che posterà sui social. Se non fosse emersa la possibilità di trasferirsi in un club così forte, sarebbe rimasto felice in nerazzurro. E poi — si chiede — perché tutti parlano del denaro che avrà lui, e nessuno di quanto ne incasserà l’Inter?

TUTTE LE NOTIZIE SUI NERAZZURRI SU INTERNEWS24.COM