Connettiti con noi

Calciomercato

Lautaro, l’Inter non cede alle richieste del Tottenham

Pubblicato

su

Il Tottenham ha messo sul tavolo una maxi offerta per Lautaro Martinez ma la risposta dell’Inter è stata chiarissima

L’indiscrezione rilanciata dal Times sul possibile approdo di Lautaro Martinez al Tottenham ha fatto tremare i polsi a tutti i tifosi dell’Inter. Ma – come spiega Il Corriere dello Sport – la dirigenza nerazzurra ha rifiutato la proposta ufficiale degli Spurs in pieno accordo con l’attaccante argentino, che vuole restare a Milano nonostante la partenza dell’amico Big Rom. Caso chiuso definitivamente? Vedremo perché da Londra, dove lavora l’ex amico di Marotta, il dt del Tottenham Paratici, non hanno perso le speranze di avere il bomber capace di vincere la Coppa America al fianco di Messi.

A Londra sono convinti che il mercato in uscita nerazzurro non sia ancora chiuso, mentre l’Inter assicura di non ci saranno altre partenze di top player. Nelle prossime tre settimane capiremo chi avrà ragione. Il Tottenham ha messo sul tavolo per Lautaro 85 milioni più 10 di bonus, una cifra ben superiore ai circa 71 milioni di euro (60 milioni di sterline) più bonus che diversi media inglesi indicavano come la proposta destinata a far crollare le resistenze nerazzurre. La risposta interista all’offerta ufficiale degli Spurs è stata invece negativa: «Martinez non è in vendita e il nostro mercato in uscita è concluso». Nei prossimi giorni capiremo se il presidente Levy insisterà.

TUTTE LE NOTIZIE SUI NERAZZURRI SU INTERNEWS24.COM