Connettiti con noi

Calciomercato

Inter, Murillo saluta: fumata bianca in settimana. Ranocchia può rimanere

Pubblicato

su

ranocchia inter

Inter, addio a un passo per Murillo: in settimana possibile la fumata bianca col Valencia per il colombiano. Nessuna richiesta soddisfacente di mercato per Ranocchia: l’ex capitano può rimanere…

Le strade del calciomercato sono infinite e talvolta anche curiose. In casa Inter lo sanno bene visto che, appena un anno fa, mai avrebbero pensato di poter cedere Jeison Murillo per trattenere invece Andrea Ranocchia. A questo punto, però, la situazione potrebbe portare proprio in tale direzione. Sarebbe infatti molto vicina la cessione del centrale colombiano, reduce da una stagione non certo esaltante, al Valencia. Come vi abbiamo già spiegato bene tra i nerazzurri e gli spagnoli ballano ancora pochi milioni di euro (leggi anche: Inter, Valencia-Murillo: differenza minima). Nelle ultime ore poi la distanza tra domanda ed offerta si sarebbe ulteriormente assottigliata. Per il giocatore l’Inter chiede circa 14 milioni di euro, mentre il Valencia è fermo ad un’offerta che oscilla tra i 10 e gli 11 milioni. La forbice è di 3/4 milioni di euro: non insormontabile.

L’impressione, scrive La Gazzetta dello Sport, è che già mercoledì potrebbe arrivare la fumata bianca per il passaggio di Murillo al Valencia. I nerazzurri si sono presi qualche ora per valutare dal punto di vista tecnico gli effetti di una eventuale cessione del giocatore, che però dal canto suo avrebbe già dato disponibilità al ritorno nel campionato spagnolo.

Calciomercato Inter: Murillo saluta, Ranocchia… no!

Per un difensore che parte, ce n’è uno invece che resta. Andrea Ranocchia al momento non pare decisamente destinato all’addio, causa anche le poche (e poco soddisfacenti) richieste di mercato che sono arrivate per lui. L’ex capitano nerazzurro, reduce dal prestito la scorsa stagione all’Hull City, potrebbe rimanere come eventuale rimpiazzo proprio di Murillo. L’ultima richiesta, quella del Genoa, non ha ancora soddisfatto l’Inter, che punta a cedere il giocatore definitivamente e non nuovamente in prestito. Le trattative per l’addio di Ranocchia vivono una situazione di fortissimo stallo, anche perché nelle idee nerazzurre non avrebbe senso cedere in prestito per accollarsi poi una parte dell’oneroso stipendio da circa 2,5 milioni di euro l’anno come vorrebbero i rossoblu.

Se Murillo è dunque in partenza (in settimana potrebbe già arrivare l’ufficialità), Ranocchia al contrario rischia di rimanere come eventuale riserva, almeno fino a gennaio. Si attendono novità sul fronte genoano (qui le ultime: Genoa, Ranocchia e non solo). Eventualmente dovesse rimanere l’ex capitano, per i nerazzurri non ci sarebbe necessità (e soprattutto volontà) di tornare sul mercato per prendere magari un altro difensore…