Connettiti con noi

2015

El Shaarawy tra Roma e Bologna

Pubblicato

su

La Roma intanto punta Perotti, mentre il Bologna stringe per Floccari

Stephan El Shaarawy deve trovarsi una nuova sistemazione: il Monaco non adempirà all’obbligo di riscatto fissato in estate. L’esterno offensivo del Milan, che si è fermato alle 24 presenze, cioè ad un passo da quelle che avrebbero fatto scattare il riscatto obbligatorio, ci è rimasto male. Sulle sue tracce ci sono già diverse squadre, italiane e inglesi. Tra queste la Roma, che deve sostituire Juan Manuel Iturbe, e il Bologna, che non riuscirà a prendere Manolo Gabbiadini dal Napoli. Stando a quanto riportato da Tuttosport, nell’operazione potrebbe essere incastrato Diawara, per il quale il Chelsea è pronto ad investire 15 milioni di euro. Il direttore sportivo giallorosso Walter Sabatini ha, però, avviato i contatti con l’agente Federico Pastorello e l’amministratore delegato Adriano Galliani. La Roma, che ha ricevuto 24 milioni di euro dal Bournemouth, è pronta a bruciare la concorrenza e a prendere anche Diego Perotti dal Genoa.

LE ALTRE MANOVRE – Secondo il Corriere dello Sport, al momento ballano 4 milioni di euro tra la richiesta del Grifone (12 milioni di euro) e l’offerta della Roma (8 milioni). Ma c’è Torosidis, richiesto pure dal Torino, pronto ad entrare nella trattativa. Perotti intanto aspetta novità dal suo manager, Paolo Palermo.  Il Bologna, invece, nel frattempo, stando a quanto evidenziato da La Gazzetta dello Sport, sta provando a stringere i tempi per Sergio Floccari, visto che la Fiorentina non è disposta a farsi carico interamente dell’ingaggio di Giuseppe Rossi. Il Bologna ha già l’accordo con l’attaccante del Sassuolo: intende rispettare l’attuale accordo e garantirgli 400 mila euro più bonus per la prossima stagione, ma il club neroverde vuole trovare un sostituto prima di liberarlo.