Torino, passi avanti per Ferrari del Crotone | Ts

© foto www.imagephotoagency.it

Il difensore costa 3 milioni di euro

La società del Torino è pronta ad affrontare una fase di restyling per quel che concerne il reparto difensivo in vista della prossima stagione. Già da gennaio scorso, infatti, una sorta di rivoluzione appariva possibile in caso di una cessione di Nikola Maskimovic al Napoli, poi non avvenuta, tuttavia, da più parti si inizia a parlare di una possibile contro-rivoluzione a giugno, visto che Kamil Glik ha diverse richieste, così come Maksimovic, mentre la carta di identità di Bovo, Moretti e Molinaro inizia a far propendere per un rinnovamento in quel particolare settore. 

LE ULTIMISSIME – A gennaio, quando Maksimovic era vicino ad accettare l’offerta del Napoli, il club granata aveva sondato la posizione di Lorenzo Tonelli, dichiarato incedibile dall’Empoli, e, in vista di giugno, bisognerà alzare la cifra iniziale di 6 milioni di euro per il cartellino del centrale toscano. Intanto, visti i rapporti privilegiati con il Crotone, secondo quanto riportato dall’edizione odierna di “Tuttosport“, il Torino si è già portata molto avanti per Gian Marco Ferrari, ex Parma e punto di forza del Crotone secondo in Serie B che può ricoprire più ruoli in moduli diversi nel reparto difensivo: il suo costo si aggira intorno ai 3 milioni di euro.