Chievo Verona – Parma: i clivensi sono pronti a ripartire

© foto www.imagephotoagency.it

I padroni di casa non vincono tra le mura amiche dalla 14° giornata

Oggi prenderà avvio il girone di ritorno del Campionato di Serie A, fin qui dominato dalla Juventus, che questa sera ospiterà a Torino la Sampdoria. Domani, invece, andrà in scena un interessante match tra Chievo e Parma. Le due squadre hanno fin qui avuto un andamento ben diverso e questa partita, anche perchè il mercato di riparazione è entrato nella sua fase centrale, può rendere chiare le ambizioni delle due squadre. Il Chievo si trova con un solo punto di vantaggio sulla terz’ultima in classifica e, se vuole risollevarsi, deve tornare a vincere. I clivensi, infatti, non vincono in casa dalla 14° giornata, quando trionfarono per 3 a 0 contro il Livorno. Discorso diverso per gli emiliani, per cui è giunta l’ora di capire il proprio futuro: continueranno a oscillare al centro della classifica o punteranno all’Europa? Sta di fatto che fuori casa gli emiliani non perdono da Ottobre e questa lunga striscia di risultati positivi potrebbe nuovamente prolungarsi. Nella loro Storia le due squadre si sono affrontate per ben 21 volte in Serie A. Il bilancio è nettamente a favore dei gialloblù che conducono con all’attivo 8 vittorie contro le 5 dei veneti. 8 sono anche i pareggi fra le due compagini. L’ultima vittoria a Verona del Parma risale a circa due anni fa, quando gli emiliani prevalsero per 2 a 1, grazie alle rete di Giovinco e all’autogol di Luciano. Il confronto all’andata è terminato senza reti, mentre nello scorso torneo finì per 1 a 1. In totale, in 21 incontri, le reti totali, messe a segno dalle due squadre, sono state 39; un dato simbolico, che ci dimostra come Chievo – Parma non sia mai stato un match ricco di gol. Il risultato più frequente è proprio lo 0-0, risultato finale in ben 5 occasioni. L’unico over 3,5 è datato 2002-03, quando il Parma di Prandelli si impose con un secco 4-0; ma quello era un altro Parma che a fine stagione centrò l’Europa con un ottimo 5° posto. Nella sfida di domani l’allenatore del Chievo, Corini, dovrà fare a meno del solo Calello, mentre ben di più sono le assenze in casa Parma: Pavarini, Okaka e Obi. Il fischietto dell’incontro sarà il Signor Orsato della sezione di Schio e il match avrà inizio alle 15.