Fantacalcio 2019: i consigli per l’asta di riparazione

Fantacalcio 2019: i consigli per l’asta di riparazione
© foto www.imagephotoagency.it

I consigli per l’asta di riparazione al Fantacalcio in attesa della chiusura della sessione di calciomercato

E’ iniziata la sessione invernale di calciomercato che consentirà alle società di Serie A di rinforzarsi in vista della seconda parte di stagione. Alcuni club, come Milan e Fiorentina, hanno già piazzato i primi colpi di mercato, riuscendo ad aggiudicarsi pedine molto interessanti. In vista del girone di ritorno di campionato che prenderà il via sabato 19 gennaio stanno lavorando anche i fantallenatori che vorranno migliorare le proprie rose.

Oltre all’arrivo in Italia di Lucas Paquetà (Milan) e Luis Muriel (Fiorentina), visti i numerosi rumors che si susseguono, potrebbero durante questa sessione arrivare volti nuovi a rinnovare la Serie A e le rose al Fantacalcio. Per quanto riguarda i giocatori già presenti nel nostro campionato, molti sono quelli che potrebbero puntellare le squadre dei fantallenatori. Ecco qualche consiglio utile in vista dell’asta di riparazione del Fantacalcio.

PORTIERI

Meret (Napoli): il giovane portiere, dopo un lungo infortunio ad inizio stagione, sembra essere rientrato per prendersi il posto da titolare. Dal suo rientro a fine novembre ha già collezionato 4 presenze. Quotazione attuale: 11 fantamilioni

Provedel (Empoli): dopo un avvio di stagione come secondo di Terracciano sembra non esserci più alcun dubbio su chi difenderà la porta nella seconda parte di campionato. L’estremo difensore è stato autore di buone prestazioni anche se il suo score non è tra i più positivi: 11 presenze e 28 reti subite. Quotazione attuale: 5 fantamilioni

DIFENSORI

Romero (Genoa): il giovane difensore argentino rappresenta una delle sorprese di questo girone d’andata. Il centrale grazie a prestazioni di livello è divenuto uno dei punti chiave del Grifone, tanto da aver suscitato l’interesse di alcune società, tra cui la Juventus. Quotazione attuale: 6 fantamilioni

Hateboer (Atalanta): l’esterno nerazzurro potrebbe rivelarsi un’ottima scelta per i fantallenatori. Considerato difensore, ma ormai esterno fisso di centrocampo per Gasperini, l’olandese ha fatto vedere buone cose realizzando già 3 reti e 2 assist. Quotazione attuale: 15 fantamilioni

Biraghi (Fiorentina): Il terzino classe 1992 ha disputato un’ottima parte di stagione in maglia Viola riuscendo a mettere a segno 1 gol e fornendo ben 3 assist ai compagni. Quotazione attuale: 12 fantamilioni.

CENTROCAMPISTI

Traorè (Empoli): il giovane centrocampista di diciannove anni è riuscito a conquistare la fiducia del tecnico dell’Empoli, divenendo inamovibile nello scacchiere toscano. Centrocampista di fisico ha mantenuto sino ad ora una buona media anche se non sono arrivati molti bonus (1 assist). Quotazione attuale: 9 fantamilioni

Benassi (Fiorentina): vera rivelazione del campionato, il centrocampista italiano si è trasformato nel bomber viola, avendo messo già sei volte la firma sul tabellino dei marcatori. Quotazione attuale: 21 fantamilioni

Bentancur (Juventus): nonostante l’ampia e valida scelta a disposizione di mister Allegri, l’uruguayano classe 1997 è riuscito a conquistarsi la fiducia del tecnico, scendendo quasi sempre in campo in questo girone d’andata. Quotazione attuale: 12 fantamilioni

ATTACCANTI

Kouamè (Genoa): l’attaccante ivoriano, nonostante l’exploit del collega di reparto Piatek, ha fornito buone prestazioni garantendo un discreto bottino in termini di bonus (3 gol e 4 assist). Quotazione attuale: 18 fantamilioni

Caputo (Empoli): difficile da ipotizzare un avvio simile del centravanti dell’Empoli che sta mantenendo un ruolino di marcia fenomenale. Il centravanti 31enne è diventata una garanzia per l’attacco, tra i migliori realizzatori del campionato: 9 reti e 2 assist. Quotazione attuale: 25 fantamilioni