Milan, è finita: fissate le visite di Conti, all’Atalanta una contropartita

conti italia
© foto www.imagephotoagency.it

Conti al Milan, fine della telenovela. Il terzino firma con i rossoneri, già fissate per domani le visite mediche. All’Atalanta in contropartita il giovane Pessina, oggi il via libera. Adesso manca solo Donnarumma…

Dovrebbe essere andato tutto secondo i piani: il Milan è davvero ad un passo da Andrea Conti. Da settimane l’affare di mercato per il terzino dell’Atalanta si trascina, ma alla fine la soluzione sarebbe vicina. Oggi sarà il giorno del passaggio ufficioso (e quindi poi ufficiale) del giocatore, reduce dagli Europei Under 21 con la nostra Nazionale ai rossoneri. Sono già state fissate per domani le visite mediche di Conti, segno evidente che manca ormai soltanto la firma. La quadra, alla fine, come vi avevamo annunciato ieri (qui le ultime: Calciomercato Milan, Conti vicino con una contropartita all’Atalanta), dovrebbe essere il pagamento in cash di una certa cifra agli orobici (ancora ignota ai più, siamo nell’ordine comunque dei 25 milioni di euro, a quanto pare rateizzati) più una contropartita. La contropartita in questione sarebbe il centrocampista Matteo Pessina.

In queste ore la dirigenza rossonera starebbe incontrando Giuseppe Riso, il procuratore del ragazzo classe 1997 l’ultima stagione in prestito al Como. È lui la chiave dell’affare.

Conti al Milan: è ok! Ora Donnarumma…

Se tutto andrà secondo i piani, ovvero se Pessina accetterà la nuova destinazione, l’affare potrà dirsi definito. Per il Milan sarebbe praticamente il settimo acquisto in poche settimane, quasi un record. Non è finita qua però, perché sempre domani dovrebbe poi essere il giorno del rinnovo di Gigi Donnarumma, che dovrebbe seguire proprio la firma di Conti. Il portiere, pure lui reduce dagli Europei Under 21, ha già dato mandato al suo procuratore Mino Raiola di raggiungere un accordo per il prolungamento (qui le ultime: Calciomercato Milan: è il giorno di Donnarumma?). Anche in questo caso le parti sarebbero vicine, pure se forse la firma è un po’ meno scontata di quello di Conti. Vista la telenovela che si è creata intorno all’estremo difensore, sempre meglio usare cautela.

Con Conti ed il rinnovo di Donnarumma il Milan, ben prima del ritiro, ha concluso il proprio mercato. Possibili da qui a fine mercato solo altri piccoli colpi per sistemare la rosa.