Ct Montenegro rifiuta di sedersi in panchina contro il Kosovo: esonerato!

Ct Montenegro rifiuta di sedersi in panchina contro il Kosovo: esonerato!
© foto www.imagephotoagency.it

Il commissario tecnico, serbo, ieri si era rifiutato di sedere in panchina nel derby valido per le qualificazioni a Euro 2020

La partita di qualificazione tra Montenegro e Kosovo aveva un carico di tensione percepibile già nei giorni precedenti al match. L’azione del ct del Montenegro, Tumbakovic insieme ad altri due giocatori, è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso.

Il caso risale alla giornata di ieri, quando il c.t. Tumbakovic e due giocatori – Filip Stojkovic e Mirko Ivanic – si sono rifiutati di prendere parte al match contro il Kosovo valido per le qualificazioni a Euro 2020. Tutti e tre sono infatti serbi, e il loro Paese d’origine non ha mai legittimato lo stato del Kosovo sulla scia della secessione del 1999 proprio dalla Serbia. La federcalcio montenegrina non ha potuto far altro che esonerare il ct con la motivazione della “violazione degli obblighi professionali definiti nel contratto.