Dall’Inghilterra, Pjanic-Manchester City non si fa più

Iscriviti
pjanic juventus
© foto www.imagephotoagency.it

Nel gioco di Pep Guardiola, Miralem Pjanic ci starebbe una meraviglia ma pare che il City abbia cambiato i programmi di mercato

Il Manchester City ha seguito e corteggiato, per settimane, Jorginho ma l’italo brasiliano ha preferito il Chelsea di Maurizio Sarri rispetto ai citizens di Pep Guardiola. Una scelta che ha indotto il club inglese a ritornare sul mercato, a caccia di un altro regista. Motivo per cui le attenzioni dei blu di Manchester si sono spostate su Miralem Pjanic. Per portarlo via da Torino, però, servirebbero 100 milioni. Denaro cash che il club inglese ha in cassa, ma stando a Sky Sports le carte in tavola sarebbero cambiate.

Il Manchester City, a microfoni spenti, infatti, avrebbe negato qualsiasi contatto per il forte calciatore bosniaco, così come l’offerta monstre per la Juve. Juventus che, però, non è ancora sicura della permanenza di Miralem Pjanic, visto che ci sono altri due top club interessati all’ex Roma: Chelsea e Barcellona. L’agente slavo Fali Ramadani, fresco di procura del calciatore juventino, avrebbe tra le mani un’offerta del club londinese ma i bianconeri per meno di 100 milioni non si siedono nemmeno a parlarne. Senza dimenticare poi che, in 25 giorni, andrebbe trovato un sostituto all’altezza.