De Laurentiis a ruota libera: «Ochoa o Bardi per la porta. Arias? C’è tempo»

Iscriviti
de laurentiis
© foto www.imagephotoagency.it

Quello con Aurelio De Laurentiis in radio ormai è un appuntamento fisso: ecco le nuove dichiarazioni del Presidente

Stamane il presidente Aurelio De Laurentiis è volato a Milano, sembra per questioni cinematografiche. Ma la sensazione è che in questo viaggio improvviso in elicottero centri anche il calciomercato del Napoli. La società partenopea, infatti, è a caccia di un terzo portiere, di un terzino che possa giocare su entrambe le fasce e, se ci fossero i margini dell’operazione, anche di un grande centravanti. Di questo, ma anche di altro, ha parlato ADL ai microfoni di Kiss Kiss Napoli, radio ufficiale del club azzurro:

«E’ vero che Santiago Arias è vicino alla firma? C’è tempo, inoltre stanno emergendo altri terzini. Stefan Lainer del Red Bull Salisburgo? No, l’ho detto già giorni fa. L’interesse per Ochoa è vero? Sì, ci sto pensando. Francesco Bardi? Sì, anche a lui. Ma la nostra intenzione è non mettere pressione ad Alex Meret. Vlad Chiriches alla Sampdoria? La società blucerchiata non ha cercato il nostro difensore. Ipotesi Batshuayi? E’ falsissima, così come quella di Alvaro Morata al Napoli. Giuntoli prossimo dirigente del nuovo Milan? Notizia falsissima. Noi giochiamo sempre a tre sette. Offerta da 100 milioni per Koulibaly? Falsissima anche questa».