Connettiti con noi

Europei

Del Piero: «Italia-Spagna del 2008? Perdemmo contro una squadra leggendaria»

Pubblicato

su

Del Piero

Alessandro Del Piero ha parlato ad As a poche ore dall’inizio di Italia-Spagna: le sue parole

Alessandro Del Piero ha parlato ad As a poche ore dall’inizio di Italia-Spagna.

ITALIA-SPAGNA – «La sfida che ho vissuto in prima persona nel 2008? Il tempo ha calmato quella sofferenza e amarezza. Abbiamo perso contro una squadra leggendaria. Credo che sarà una sfida molto equilibrata. Nessuna delle due squadre era tra le vere favorite ma arrivano entrambe con grande fiducia».

AZZURRI – «Il gol di Insigne al Belgio lo ha consacrato? A livello di grandi partite penso di sì, ma in generale ha sempre dato il suo contributo. Bonucci e Chiellini? Hanno fatto una prova incredibile contro il Belgio non solo sul campo tecnicamente ma anche a livello mentale col gruppo».

MORATA – «Morata criticato? Penso sia capitato sia alla Spagna che all’Italia di non essere precisi davanti alla porta. Morata aveva già fatto due reti quando è stato criticato. Ma quello che è importante è l’idea del suo CT e Luis Enrique sa cosa può dargli in termini di gol ma soprattutto di spazi in campo».