Juve, rinforzo a centrocampo: il primo nome è Dembelé

© foto www.imagephotoagency.it

La Juventus cerca un rinforzo in mezzo al campo per gennaio. Uno dei primi nomi per i bianconeri è quello di Moussa Dembelé

La Juventus potrebbe aprire nuovamente il portafogli per ingaggiare un nuovo centrocampista. Allegri ha utilizzato spesso e volentieri il 4-3-3 ma può contare solo su 5 centrocampisti. L’infortunio occorso a Khedira e i problemi di salute di Emre Can (l’ex Liverpool dovrebbe tornare a lavorare con il gruppo tra un mese) hanno fatto fare delle riflessioni alla società bianconera. Secondo Il Corriere di Torino, la Juve avrebbe intenzioni di cautelarsi in mediana e vorrebbe acquistare un nuovo centrocampista. Il primo nome è quello di Moussa Dembelé.

Il centrocampista belga, classe 1987, di proprietà del Tottenham, ha esperienza a livello internazionale e potrebbe andare via per una cifra relativamente bassa. Il giocatore ha il contratto in scadenza a fine stagione, potrebbe non rinnovare con gli inglesi e per questo potrebbe andare via a gennaio. La Juventus è pronta ad approfittare della situazione. Il giocatore attende una chiamata dalla Cina, come in estate (durante la sessione estiva le chiamate però non sono state ‘interessanti’) altrimenti proverà a trovare un nuovo club in Europa. Attenzione alle mosse della Juventus che potrebbe tornare all’assalto per Moussa Dembelé.