Connettiti con noi

Coppa Italia

Di Francesco: «Coppa Italia, obiettivo quarti. Berardi e Aquilani non ci saranno»

Pubblicato

su

sassuolo di francesco

Eusebio Di Francesco ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida di Coppa Italia tra Sassuolo e Cesena

C’è anche un derby emiliano-romagnolo negli ottavi di Coppa Italia. Domani, alle ore 17,30 si affronteranno Sassuolo e Cesena; i neroverdi vogliono sfruttare l’occasione casalinga in gara unica per approdare ai quarti di finale della competizione e, così, raddrizzare una stagione sin qui difficile. L’allenatore degli emiliani, Eusebio Di Francesco, è intervenuto così alla vigilia della partita: «Rispetto alla partita con il Palermo cambierò tanto, darò minuti a Pellegrini e Duncan. Scenderà in campo chi ha giocato meno, ma questo non cambierò fisionomia alla squadra. Personalmente, non mi piace la struttura della Coppa Italia, ma abbiamo la fortuna di essere agli ottavi e il nostro desiderio è quello di andare avanti. Il Cesena non sta facendo bene in campionato, ma non è da sottovalutare; ha un ottimo allenatore, mio conterraneo. Gli esempi dell’Alessandria e dello Spezia dello scorso anno fanno capire come questo  impegno non vada sottovalutato. La Coppa Italia  viene snobbata fino ai quarti, noi dobbiamo essere bravi a darle importanza anche per portare tanto pubblico. Acerbi? Potrebbe giocare ancora. Berardi e Aquilani? Non saranno convocati, arrivano da un lungo stop. Questa gara sarà importante per Duncan, dopo il suo lungo stop».