Diego Costa lancia un ultimatum all’Atletico Madrid, Milan alla finestra

© foto www.imagephotoagency.it

Diego Costa, attacante del Chelsea, si sta stancando del silenzio dell’Atletico Madrid e valuta altre destinazioni

Da quando Antonio Conte gli ha comunicato che non sarebbe più rientrato nei suoi piani tecnico tattici, Diego Costa non ha mai nascosto la sua volontà di tornare all’Atletico Madrid. I Colchoneros però hanno il mercato bloccato per questa sessione e non possono prendere l’attaccante. La possibilità è quella di girarlo sei mesi in prestito in una squadra amica, Betis Siviglia in pole, soluzione alla quale lo stesso Costa direbbe di si pur di tornare a vestire il biancorosso. Per ora però l’Atletico non si sarebbe mosso concretamente e, secondo Marca, questa situazione di stallo starebbe irritando il bomber naturalizzato spagnolo che vuole lasciare a tutti i costi Londra per non vivere una stagione da separato in casa. Ecco dunque spuntare il Milan, che per ora rimane alla finestra, ma è forte del rapporto di amicizia con Jorgé Mendes, procuratore di Costa. Se davvero i Colchoneros non dovessero riuscire a chiudere con il Chelsea, allora i rossoneri proverebbeo un vero e proprio assalto per portarsi a casa un attaccante dal valore indiscutibile che nella passata stagione ha dato un contributo, a dir poco importante, alla vittoria della Premier League.