Ds Crotone: «Non siamo interessati a degli scambi per Mazzotta»

© foto www.imagephotoagency.it

Il Cesena aveva offerto il cartellino dell’attaccante Garritano

Fase di stallo, in attesa del giusto affondo. Il Crotone aspetta novità sul fronte Antonio Mazzotta, l’esterno palermitano vorrebbe confrontarsi con la serie A. Si era fatto avanti il Genoa, c’era stato un sondaggio del Chievo Verona ma adesso la corsa si è ridotta a due squadre. Parma e Cesena, rivali nella prima giornata di campionato, si sfidano anche sul mercato. Il direttore sportivo del Crotone, Beppe Ursino, in esclusiva per Calcionews24.com fa il punto della situazione.

Direttore, Mazzotta è il nome caldo del vostro mercato in uscita.
«E’ un giocatore che ha fatto molto bene negli ultimi anni, una garanzia».

Pronto per la serie A?
«Perchè no? Ha dimostrato qualità e carattere, vedremo cosa dirà il mercato».

Al momento la corsa è ristretta a Parma e Cesena: chi parte favorito al momento?
«Sono due squadre interessate, ma non hanno approfondito il discorso. In questi ultimi giorni può succedere di tutto, aspettiamo una offerta convincente».

Il Cesena mette sul piatto Garritano.
«A noi non interessano gli scambi, siamo a posto cosi».

Quindi potrebbe andare via solo a titolo definitivo?
«Esatto, siamo a posto cosi in attacco».

Mentre è Fracensco Modesto l’erede designato?
«Si ma stiamo valutando anche altri nomi ma, ripeto, allo stato attuale non abbiamo un’offerta concreta sul tavolo per Mazzotta».