Elkann, che stilettata a Bonucci: «Ha capito cosa significa lasciare la Juve!»

agnelli elkann juventus
© foto www.imagephotoagency.it

Il numero uno di Exor ha lanciato una frecciata a Leonardo Bonucci, passato dalla Juventus al Milan. Ecco le parole di John Elkann

Mai banale John Elkann, proprio come il nonno Gianni Agnelli. Il numero uno di Exor ha parlato a margine di un evento toccando diversi temi che riguardano la Juventus. John,  presidente della Fiat Chrysler Automobiles, della FCA Italy, della Giovanni Agnelli B.V. e di Italiana Editrice, è anche presidente ed amministratore delegato della Exor, la holding che controlla, tra le altre azienda, anche la Juventus.

John ha sempre avuto un rapporto speciale con la Juventus e ha elogiato il lavoro del cugino di Andrea Agnelli, numero uno del club bianconero. J. Elkann ha poi lanciato una chiara frecciata a Leonardo Bonucci, difensore recentemente trasferitosi dalla Juventus al Milan: «Sta imparando a lavorare in una squadra diversa, ora sta capendo cosa significa lasciare la Juventus».