Emerson: «Roma, tutto più facile grazie a Spalletti»

emerson palmieri roma
© foto www.imagephotoagency.it

Le dichiarazioni dell’esterno della Roma, Emerson Palmieri, tra i principali protagonisti della stagione giallorossa

Intervistato dal quotidiano La Repubblica, Emerson Palmieri, esterno sinistro della Roma, ha rilasciato alcune dichiarazioni in merito al suo rapporto con i giallorossi e Luciano Spalletti: «Prima la gente dicevaEmerson chi?‘: oggi grazie a Spalletti non se lo domandano più. Quando ti insultano diventa davvero tutto più difficile. A nessun giocatore piace ovviamente essere criticato, ma l’insulto non si digerisce proprio. E io, l’unica cosa che dovevo e potevo fare era dare delle risposte sul campo. Cosa che sto cercando di fare in ogni partita. È così che mi sono isolato, trovando la mia dimensionE. Se oggi sono qua, se oggi gioco e posso dimostrare le mie qualità, è grazie al mister Spalletti, perché quando ero in difficoltà, lui mi ha aiutato, e continua a farlo anche oggi, ogni giorno. Lo devo ringraziare perché senza di lui nessuno avrebbe conosciuto Emerson. Adattarmi a Roma è stato semplice, perché è una città dove trovi tutto facilmente. Per quanto riguarda il club, è normale che quando arrivi devi farti nuovi amici, devi capire i nuovi compagni ma alla fine è stato tutto naturale e mi trovo benissimo».