Emre Can: «Cristiano Ronaldo un trascinatore. Se perde in allenamento…»

Emre Can Juventus
© foto www.imagephotoagency.it

Emre Can, centrocampista del Borussia Dortmund, ha parlato dell’addio alla Juventus e dell’ex compagno Cristiano Ronaldo

Emre Can ha ribadito i motivi per cui ha scelto di lasciare la Juventus a gennaio per trasferirsi al Borussia Dortmund: «Sono venuto qui perché voglio vincere titolo e non consolidare il secondo posto alle spalle de Bayern Monaco. L’ambiente è molto simile a quello del Liverpool, hanno un club molto familiare e tifosi unici. E non a caso, entrambi i club amano Klopp».

Su Cristiano Ronaldo: «Ho visto come vive la sua mentalità vincente. Se perde una partitella in allenamento è di cattivo umore. Al contrario, se la vince la celebra e la fa pesare ai perdenti. È un trascinatore», ha concluso il centrocampista tedesco ai microfoni della Bild.