Gabigol avvisa l’Inter: «Vorrei giocare la Champions»

gabigol
© foto www.imagephotoagency.it

Adesso è al Santos, ma Gabigol pensa a un possibile futuro di nuovo all’Inter: le ultime ele dichiarazioni di Gabriel Barbosa

Gabriel Barbosa, in arte Gabigol, è sotto contratto con l’Inter e si trova in prestito al Santos. Nella sua prima stagione in nerazzurro non è andata benissimo, così come per quanto concerne il prestito al Benfica. Adesso guarda avanti e pensa al suo club, ma ha ancora in testa la squadra milanese: «All’Inter ho fatto del mio meglio. Ho lavorato al massimo male cose non sono andate come volevo, non posso arrendermi. E poi ho ancora un contratto coi nerazzurri». Domenica Lazio-Inter vale la Champions League. Gabriel Barbosa potrebbe tornare dal prestito a dicembre e trovare i suoi nell’Europa che conta o, nella peggiore delle ipotesi, in Europa League«Tifo Inter, ha tanti fan straordinari. Spero vinca con la Lazio, giocare la Champions è un passaggio fondamentale per avvicinarsi alla Juventus» commenta Gabigol a proposito dello spareggio della trentottesima giornata di Serie A.

La Champions, come detto, è un sogno: «Ora penso al Santos e voglio vincere col Santos, ma a dicembre tornerò all’Inter e rispetterò il mio contratto. Sogno la Champions, sarebbe bello giocarla». Barbosa parla di tornare all’Inter, ma Spalletti in ritiro la scorsa estate non si mostrò troppo entusiasta. Chissà che il toscano non abbia cambiato la sua opinione, fatto sta che gli allenatori con cui Gabigol ha avuto a che fare a Milano difficilmente lo hanno schierato dal primo minuto: «De Boer, Pioli e Spalletti sono tre allenatori esperti e ognuno ha la propria filosofia. Sono andato d’accordo con loro, ma ognuno ha avuto le sue idee». L’amore per l’Inter è rimasto intatto da parte di Gabigol, che a Il Corriere dello Sport conclude così: «Ho molto rispetto per il club e per i suoi tifosi che sono innamorati dei colori nerazzurri. L’Inter è una grande società, una delle più grandi in Europa, e merita il meglio»