Gemellaggio tra Juventus e Lazio: sul web la petizione dei tifosi

chiellini bonucci barzagli juventus
© foto www.imagephotoagency.it

Gemellaggio Juventus-Lazio: dal web arriva la proposta dei tifosi bianconeri. Ci sono molti punti a favore di un legame ancor più stretto coi biancocelesti, stando alla petizione richiesta dai fan della Vecchia Signora…

Gemellaggio Juventus-Lazio? Su internet – per la precisione su change.org – i tifosi bianconeri fanno una petizione: la rivalità con la Roma, gli ‘aiuti’ sul campo battendo le avversarie juventine, gli attestati di stima e altro ancora spingono i fan della Vecchia Signora a chiedere che le due tifoserie possano unirsi in un’amicizia duratura. Sul famoso sito riservato alle petizioni, un gruppo di tifosi della Juventus ha chiesto un gemellaggio tra i torinesi e la Lazio. I tempi dello Scudetto del 2000 sono lontani, più vivo è il ricordo del 5 maggio 2002 o delle recenti vittorie laziali con la Roma. Per questo sul sito si legge: «La Juventus storicamente non ha un grande numero di gemellaggi. […] Vuoi per il fatto che la Juventus si è sempre trovata a lottare per i primi posti praticamente con tutte le formazioni più importanti d’Italia, vuoi per un sentimento anti Juve che ha raccolto e unito tutto lo stivale che non tifava la Vecchia Signora, oggi non esiste alcun gemellaggio tra la tifoseria bianconera e un’altra italiana ad eccezione di una semplice amicizia, stima e rispetto reciproco con i sostenitori dell’Avellino. Negli ultimi anni invece si è venuta a creare una sorta di simbiosi con una tifoseria importante italiana, quella laziale. […] La rivalità con la Roma che negli ultimi anni ha lottato con la Juventus per il titolo di Campione d’Italia ed alcuni attestati di stima dei laziali verso dei giocatori della Juventus (Buffon e Bonucci in primis), hanno rafforzato ancora di più questo sentimento di simpatia verso le aquile biancocelesti. […] Chiediamo che la tifoseria della Juventus e la tifoseria della Lazio pensino in maniera seria e concreta ad un gemellaggio».