Ballardini verso Genoa-Spal: «Galabinov out». Gioca Lapadula?

ballardini palermo
© foto www.imagephotoagency.it

Conferenza stampa di Davide Ballardini alla vigilia di Genoa-Spal: le condizioni di Galabinov, il momento di Lapadula e la sfida con i biancazzurri

Reduce dalla sconfitta contro il Napoli, il Genoa è atteso domani dalla sfida casalinga contro la Spal, valida per la 30^ giornata di Serie A 2017/2018. Ecco le parole in conferenza stampa del tecnico rossoblu Davide Ballardini: «Sarà una partita molto difficile, la Spal è una squadra organizzata e in un momento di salute: giocando insieme e nello stesso modo da tre anni. Inoltre, a gennaio hanno aggiunto forza e qualità. Noi abbiamo la necessità di creare gioco e occasioni da gol: ultimamente stiamo dimostrando di saper fare bene, a larghi tratti anche in fase avanzata».

Continua Davide Ballardini, elogiando la tenuta difensiva della Spal: «Il campionato è difficile perché ogni squadra fa bene la fase difensiva: per questo motivo la Juventus non è riuscita a segnare alla Spal». Prosegue il tecnico rossoblu, parlando di Gianluca Lapadula: «Ha sempre fatto vedere serietà, impegno e tenacia: si è speso molto per questo club. Non gli posso rimproverare nulla, è sempre dentro la partita con sacrificio e grande determinazione. Giuseppe Rossi? Dopo due settimane di allenamenti la gamba risponde meglio». Infine, una battuta sugli indisponibili: «Non saranno a disposizione Izzo, Miguel Veloso e Galabinov oltre lo squalificato Rosi».