Gomez non se fa una ragione: «Maledetti 10 minuti finali» – FOTO

Gomez non se fa una ragione: «Maledetti 10 minuti finali» – FOTO
© foto www.imagephotoagency.it

Il messaggio di Gomez all’indomani dell’eliminazione dell’Atalanta in Europa League nel doppio confronto dei sedicesimi di finale contro il Borussia Dortmund

Ad un passo dal sogno. La campagna europea dell’Atalanta purtroppo si chiude nel più crudele dei modi. Non è bastato il gol iniziale di Rafael Toloi nel primo tempo della sfida di ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League. Il gol siglato dal Borussia Dortmund al minuto 83, infatti, ha sancito l’eliminazione della formazione di Gasperini dalla competizione europea.

All’indomani della grande delusione sportiva, Papu Gomez, il capitano dell’Atalanta, ha scritto un messaggio di ringraziamento speciale a tutti i tifosi che hanno sostenuto gli orobici nel doppio confronto contro il BVB. Negli spogliatoi dell’Atalanta, come ha svelato Gomez, erano stati attaccati i tanti messaggi sui social provenienti da tutta Italia per sostenere la Dea«In ogni angolo del nostro spogliatoio c’erano i vostri messaggi. Grazie di nuovo di cuore per aver sostenuto la squadra, maledetti 10 minuti finali… Siamo stati molto vicini, usciamo a testa altissima perché abbiamo onorato la competizione, la maglia e una intera città, anzi tutto il paese».