Connettiti con noi

Hanno Detto

Gramellini: «Berlusconi, certe battute non le fa più neanche Boldi»

Pubblicato

su

Berlusconi

Massimo Gramellini, giornalista del Corriere della Sera, ha attaccato Silvio Berlusconi dopo il discorso al Monza che ha fatto scalpore

Sul Corriere della Sera, in prima pagina, Massimo Gramellini attacca Silvio Berlusconi e il suo discorso ai giocatori del Monza: «In questi trent’anni il suo mondo interiore sarà pure rimasto immobile, ma in quello esterno è successo di tutto. Certe battute non le fa più neanche Boldi e non solo per via del «Metoo», ma perché è proprio cambiata la sensibilità, il modo di rapportarsi al sesso e alle donne. Chi ancora le vede come un bottino di guerra e un mero oggetto di piacere, tanto da costruirci sopra una barzelletta, non è soltanto trucido. È sorpassato. Appartiene a un’altra epoca, in cui quelle battutacce le facevano i sessantenni, come il Berlusconi di allora, per sentirsi ancora giovani. Oltre una certa età, la volgarità diventa una forma di pigrizia dell’anima e non indigna nemmeno più. Mette solo tristezza».

News

video