Juventus Women, Guarino: «Sold out col Barça? Speriamo diventi normalità»

© foto www.imagephotoagency.it

Il coach della Juventus Women parla alla vigilia della sfida di Women’s Champions League contro il Barcellona. Le parole di Rita Guarino

(dal nostro inviato) – Rita Guarino parla in conferenza stampa alla vigilia dei sedicesimi di Champions contro il Barcellona. QUI LA CONFERENZA INTEGRALE

AVVICINAMENTO – «Esordire in Champions crea qualche problema. Non abbiamo una squadra rodata, ma ci siamo allenate bene su ogni dettaglio. Mi aspetto una grande prestazione. Siamo determinate e vogliamo affrontare bene una partita di questo livello».

ESPERIENZA – «Sarebbe maggiore se ci fossero i gironi. A un anno dalla partita col Brondby sappiamo quali errori abbiamo commesso e cosa abbiamo fatto bene. Abbiamo una consapevolezza maggiore».

FORMAZIONE – «Tendenzialmente ce l’ho in testa. Dobbiamo avere la certezza sulle disponibili. Gli ultimi dubbi saranno sciolti domani».

SOLD OUT Al MOCCAGATTA- «La partita dell’Allianz ha segnato la storia. Ha avvicinato tante persone. E poi c’è stato l’entusiasmo della nostra Nazionale. Speriamo che tutto questo pubblico diventi normalità. Crediamo molto in questo tipo di supporto. La possibilità di giocare la nostra partita davanti ai nostri sostenitori è un’arma in più».

NUOVE – «Sembrant non aveva bisogno di tempo. È una giocatrice di grande esperienza. Staskova si è ambientata bene con il gruppo ma è una giocatrice giovane».

BARCELLONA – «È una squadra completa, costruita per vincere la Champions. Hanno maturato l’esperienza e sono una squadra che da tanti anni compete in Europa. Io mi tengo strette le mie, sento la squadra totalmente mia, insieme al nostro direttore».