Connettiti con noi

Calcio Estero

Psg, Hakimi: «Contento che un grande club abbia voluto investire su di me»

Pubblicato

su

Hakimi

Acraf Hakimi ha parlato a Marca riguardo al suo passato, il suo presente al Psg e il futuro con la sfida imminente al Real Madrid

Acraf Hakimi ha parlato a Marca riguardo al suo passato, il suo presente al Psg e il futuro con la sfida imminente al Real Madrid. Le sue parole:

REAL MADRID – «Grande partita contro una squadra che ho nel cuore. La pressione non mi fa paura sono pronto e mi piace. Cercheremo di controllare il gioco». 

PSG «Qui mi hanno accolto bene e mi sento come a casa. Hanno scommesso su di me e io riesco a dare il massimo. Giocare con i grandi campioni ti aiuta a crescere e ho la fortuna di giocare con i migliori in ogni ruolo. Verratti è quello che mi ha sorpreso di più».

ADDIO REAL – «Un po’ per mancanza di maturità e un po’ per la fiducia. Dopo due stagioni al Dortmund il Real non mi considerava. Al passaggio all’Inter aveva un diritto d’acquisto che non ha esercitato e sono contento che un altro grande club abbia investito su di me».

COPPA D’AFRICA – «Sapore agrodolce. Potevamo fare grandi cose e sono triste per come è finita. La rivelazione sono assolutamente le Comore che hanno lottato fino alla fine senza un portiere. Mi sono congratulato con loro».