Higuain: «Siamo da finale di Champions. Juve? Scelta felice»

© foto www.imagephotoagency.it

Gonzalo Higuain – Champions League, un rapporto destinato a sbocciare? Chissà, intanto il bomber della Juventus si gode il compagno Paulo Dybala e pensa al Porto

Gonzalo Higuain ha trovato alla Juventus la tranquillità che cercava, lo afferma lui stesso. «Mi fa piacere sapere che sono stato preso per vincere la Champions League. Possiamo arrivare in fondo, dobbiamo rimanere sereni» dice l’argentino, che domani sera proverà a andare avanti in coppa contro il Porto. Col Napoli al Dragao venne eliminato, ritroverà Casillas con cui giocò al Real Madrid e che reputa alla stregua di Buffon. A proposito di Buffon, il Pipita loda la sua capacità di allenarsi sempre al massimo nonostante l’età e i successi, una prerogativa della Juve: «Penso sia vero che vincere è l’unica cosa che conta qui, tutto fa sì che un giocatore possa pensare solo a dare il meglio sul campo. Qui sono felicissimo, ho fatto la scelta giusta». Il nuovo modulo lo esalta, ma Higuain pensa sia un caso anche se in sei gare ha già segnato sei gol. Lo smarcamento dal difensore è fondamentale nell’ottica dell’ex napoletano, ritiene di aver imparato moltissimo nelle annate a Madrid e adesso mette a punto i suoi “studi”. Adesso ha a fianco il connazionale Paulo Dybala, con cui sogna in grande. «Dicono sia il nuovo Messi ma odio i paragoni. Può diventare tra i migliori al mondo. Non so se siamo la coppia più forte in Europa, so che possiamo arrivare in finale» chiude Higuain a La Stampa.