"Black-Blue Hurricane": Holm rialza la qualità dell'Atalanta sulla fascia (e non è una sorpresa)
Connettiti con noi

Atalanta News

“Black-Blue Hurricane”: Holm rialza la qualità dell’Atalanta sulla fascia (e non è una sorpresa)

Pubblicato

su

Holm Atalanta-Sturm Graz Europa League

Holm si è preso la fascia destra dell’Atalanta rispettando le attese estive: qualità, freschezza e una perfezione che mancava da molto tempo

Nell’universo Dragonball ci sono guerrieri e guerrieri, soprattutto quelli che credono di essere più forti o addirittura più veloci dell’intera galassia: nel calcio, i cosiddetti “Burter” (soprannominato blue hurricane) della fascia che non li prendi neanche a suon di cerchio magico e onde energetiche, e se c’è nel mezzo anche la squadra Ginew si può uscire solo con le ossa rotte. Fino a quando non arriva un guerriero “sconosciuto” che non solo si dimostra più forte, ma anche più rapido. Goku? No, Emil Holm. Lo svedese, così come il figlio di Bardack, ci ha impiegato un po’ di tempo prima di raggiungere Namecc, in questo caso a ritagliarsi il proprio posto da protagonista.

Una sorpresa? No, bensì rispolverare ciò che ad inizio estate era una vera e propria ovvietà calcistica. L’Atalanta aveva puntato forte su di lui soffiandolo a Inter e Juventus, considerando che lo svedese era considerato uno degli esterni più promettenti della Serie A. La marmellata prima di essere giudicata doveva essere assaggiata, ma per Gasperini sembrava quasi una piena bocciatura nonostante sulla destra era evidente che servisse un qualcosa in più che gli esterni su cui si puntava non potevano dare.

L’infortunio di Hateboer ha concesso allo svedese una chance che non poteva buttare al vento, e i risultati sono stati straordinari, sia difensivi (da menzionare il modo in cui ha annullato Leao in Coppa Italia) che soprattutto offensivi: nelle ultime 4 partite, un assist e un goal, alzando il livello di una fascia che da parecchio tempo doveva guardare avanti.

Si è soltanto all’inizio, ma dall’altra parte l’Atalanta ha ritrovato freschezza e qualità in Holm: il guerriero più veloce sulla destra dove neanche la versione di Burter nel gioco Budokai Tenkaichi 3 può reggere il confronto.